Il 118 salva un uomo dall’infarto: il quartiere fa una cena e compra un defibrillatore per il circolo a Narni

Il 118 salva un uomo dall’infarto: il quartiere fa una cena e compra un defibrillatore per il circolo a Narni

La diffusione della cultura dell’emergenza come nostro fine istituzionale
CORSO DI RIANIMAZIONE PER LA TUSCIABIKERS

Parte da una storia a lieto fine la decisione di acquistare un defibrillatore pubblico a disposizione del circolo e dei cittadini. A Capitone di Narni sabato prossimo si svolgerà infatti l’inaugurazione della colonnina con defibrillatore che il circolo del quartiere ha acquistato tramite una raccolta fondi fra i cittadini. L’iniziativa si svolgerà alle 17 e vedrà la presenza anche dell’amministrazione provinciale e della cittadinanza.
Fra quest’ultima ci sarà anche la persona che poco tempo fa è stata salvata da un infarto grazie all’intervento degli utenti del circolo e del 118. All’uomo è stato prontamente praticato il massaggio cardiaco. “Mentre lo facevamo – raccontano dal centro civico – alcuni di noi hanno subito chiamato il 118 che telefonicamente, mentre si recava al circolo, si coordinava con noi.Una volta giunta sul posto l’ambulanza, l’uomo è stato soccorso e, fortunatamente, la sia vita è stata salvata”. A seguito di questo episodio, i responsabili del centro civico hanno deciso di acquistare il defibrillatore e per raccogliere i fondi necessari è stata organizzata una cena e una sottoscrizione.

Settembre 2018 | © Il Messaggero

Associazione Salute e Solidarietà

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook

Precedente