Mamma e figlia rischiano di annegare: salvate dai labrador

Mamma e figlia rischiano di annegare: salvate dai labrador

Tarquinia – Si chiamano Eva e India. O anche angeli del mare.
Labrador

I due labrador della Scuola italiana cani salvataggio, in servizio alla spiaggia di Riva dei Tarquini, hanno salvato una bimba di 6 anni e la madre che rischiavano di annegare, domenica pomeriggio.

La famiglia romana si stava concedendo una giornata di mare a Tarquinia. I bimbi facevano il bagno quando il fratellino, improvvisamente, ha lanciato l’allarme: “Mia sorella sta andando giù!”.

La piccola, una bambina di 6 anni, non riusciva più a tornare a riva per via della forte risacca. La mamma si è gettata in acqua per salvarla, nonostante non sapesse nuotare.

Un doppio salvataggio in pochi minuti, con Eva, India e i loro conduttori che non hanno esitato un attimo: Eva ha trasportato a riva la bambina, per poi andare ad aiutare India che era andata a soccorrere la mamma. In acqua si è gettata anche una terza persona, un ex membro delle unità cinofile della Scuola italiana cani salvataggio, per dare una mano ai colleghi in difficoltà, soprattutto con il salvataggio della mamma, in preda a una crisi di panico.

Per madre e figlia, portate a riva sane e salve, solo tanta paura. Ma anche tanta gratitudine per quei bagnini speciali a cui devono la vita.

Agosto 2017

Associazione Salute e Solidarietà

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook

Precedente